CERIMONIA RELIGIOSA E RICONOSCIMENTO UFFICIALE DELLA CASA IMPERIALE LEOPARDI DI COSTANTINOPOLI

Nella mattina di domenica 28 ottobre 2018, presso la Cappella Imperiale del Monastero Ortodosso di San Serafino di Sarov a Pistoia, si è svolta la Cerimonia di Riconoscimento Ufficiale dei due discendenti diretti della Casa Imperiale Leopardi di Costantinopoli da parte della Chiesa Greco Ortodossa tradizionale, in successione al loro zio SAI Don Hugo Josè Tomassini Paternò Leopardi deceduto negli Stati Uniti d’America.
Il Conte Ezra Annibale Theo Paterniano Foscari Widmann Rezzonico è stato elevato e intronizzato come Principe Porfirogenito, Capo della Casa Imperiale Heracliana Giustinianea Tomassini Paternò Leopardi di Costantinopoli (discendenza materna) e Gran Maestro degli Ordini Dinastici Imperiali di legittima collazione della Famiglia: l’Ordine Imperiale Costantiniano di San Giorgio, l’Ordine della Corona Heracliana di Costantinopoli (Ordine Dinastico di Merito, patrimonio familiare ereditario della Casa Leopardi di Costantinopoli-Tomasi-Tomassini-Paternò) e l’Ordine della Guardia d’Onore di Santa Sophia (Ordine di Merito, patrimonio familiare ereditario della Casa Leopardi di Costantinopoli-Tomasi-Tomassini-Paternò).
SAI il Principe Patrizio Marco Tomassini Paternò Leopardi (discendenza paterna della Casa Imperiale Heracliana Giustinianea), Conte di Monte Lupone e San Leopardo, Megaduca di Fano, Fermo e Porto San Giorgio, Gran Collare e Gran Cancelliere degli Ordini Dinastici Imperiali della Famiglia e Defensor Templarium Equitum, affiancherà il cugino Ezra.
La Cerimonia è stata celebrata da Sua Eminenza Reverendissima Monsignor Silvano Livi, Vecovo di Luni ed Esarca della Santa Chiesa Greco Ortodossa Tradizionale Paleoimerologhita in Italia e Cappellano della Casa Imperiale e degli Ordini Dinastici.
Alla Celebrazione religiosa è succeduta la Cerimonia di Concessione dei Titoli Nobiliari e Cavallereschi della Casa Imperiale Heracliana Giustinianea Tomassini Paternò Leopardi di Costantinopoli.
Alla cerimonia era presente una delegazione dell’Ordo Sancti Sepulchri dei Cavalieri Bianchi di Seborga. Il Magister Generalis Gianfranco M. Guerra e i componenti della delegazione, hanno avuto l’onore di essere insigniti dei titoli e onorificenze della Famiglia Imperiale.